Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Il Crocifisso nelle Scuole

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maty



Maschile Capra
Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.11.10
Età : 49

MessaggioOggetto: Il Crocifisso nelle Scuole   Lun 28 Mar 2011 - 15:40

Riporto qui una vicenda che si è "formalmente conclusa" con la sentenza recente della Corte di Strasburgo che ha dato torto all'iniziativa giuridica di una Socia UAAR:

http://www.uaar.it/campagne/scrocifiggiamo/faq

Personalmente condivido le posizioni dell'UAAR.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Il Crocifisso nelle Scuole   Lun 28 Mar 2011 - 17:08

é una questione complessa ma io inizierei a fare il punto su quanto segue (estratto dal'interessante articolo che hai citato):

"Del resto, è stata la stessa Corte Costituzionale, con l’ordinanza del 15 dicembre 2004 (successiva quindi all’emanazione del Testo Unico), a stabilire che nessuna legge impone il crocifisso: a prevederlo sono solo regolamenti dell’epoca fascista, di un’epoca cioè in cui il cattolicesimo era religione di Stato. Come noto, dal 1985 non esiste più, in Italia, una religione di stato, e sia il Concordato del 1929, sia le modifiche del 1984 non accennano in alcun punto al crocifisso."

Le motivazioni a favore del crocifisso secondo me sono molto, ma molto, ma molto imprecise, dal punto di vista storico, sociale, culturale, etico e molto altro.

Direi anzi che alcuni degli argomenti a favore potrebbero anche essere visti come il classico tentativo di tirare in modo sofistico la copertina dalla propria parte. Se l'Italia è laica, lo deve essere davvero e non solo sulla carta.

Tuttavia, ci può essere un argomento a favore, per me, che mantiene un certo grado di senso: nei limiti in cui il crocifisso definisce una parte (e solo una parte) della tradizione delle comunità italiane, può essere eventualmente esposto nelle scuole. Il problema a mio avviso si riscontra nelle modalità di esposizione di un simbolo religioso.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il Crocifisso nelle Scuole
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: OFF TOPIC :: Off Topics-
Andare verso: