Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Fieno greco - Trigonella foenum-graecum

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Fieno greco - Trigonella foenum-graecum   Ven 8 Apr 2011 - 9:29

QUESTA SCHEDA CONTIENE INFORMAZIONI CHE POSSONO GENERARE SITUAZIONI DI PERICOLO E DANNI. I DATI PRESENTI HANNO SOLO UN FINE ILLUSTRATIVO E IN NESSUN CASO ESORTATIVO. PRIMA DI PROSEGUIRE SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE.


AVVERTENZE:

Tutte le informazioni, voci e documenti riportati su Shamanism&Co sono da considerare ad ESCLUSIVO SCOPO DIVULGATIVO!
Le eventuali nozioni e/o procedure mediche, erboristiche di medicina popolare, ecc. NON POSSONO SOSTITUIRE IN ALCUN CASO IL CONSIGLIO DEL MEDICO o di qualunque altro operatore sanitario. Rivolgetevi sempre al vostro medico o altro addetto del settore sanitario per qualsiasi quesito possiate avere.
Shamanism&Co non può esser ritenuto responsabile dei risultati o delle conseguenze di un qualsiasi utilizzo o tentativo di utilizzo di una qualsiasi delle informazioni pubblicate.



Il suo nome "trigonella" si riferisce alla forma triangolare dei semi, che come vedremo più avanti sono utili per ripulire il fegato e contrastare il diabete, fu introdotta nella medicina cinese nel 1057 d.C. usata soprattutto con rinvigorente.

FONTE: http://it.wikipedia.org/wiki/Trigonella_foenum-graecum

Trigonella foenum-graecum
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il fieno greco (Trigonella foenum-graecum L.) è una pianta della famiglia delle Fabaceae sottofamiglia delle Faboideae. Il nome del genere - Trigonella - si riferisce alla forma triangolare dei semi, l'epiteto specifico - fieno greco - si riferisce al suo uso, nell'antichità, per l'alimentazione del bestiame. Il componente caratteristico del fieno greco è la trigonellina contenuta all'interno dei semi.


FONTE IMMAGINE: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Koeh-273.jpg

Descrizione

È una pianta annuale, alta fino a 60 centimetri. Le foglie sono composte trifogliate, simili a quelle del trifoglio. Fiorisce da maggio a giugno. I frutti sono dei legumi di circa 8 cm conteneti una ventina di semi giallo-bruno e triangolari.


semi di fieno-greco
FONTE IMMAGINE: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Fenugreek_seeds.jpg

Storia

Se ne trova traccia nella Persia e nell'antico Egitto. A nord delle Alpi fu ambientata nei giardini dei monasteri dai monaci benedettini. Citata nel "Capitulare de villis" (del 795 circa) di Carlo Magno.

Distribuzione

La pianta proviene dal Medio Oriente e dal Nord Africa. Adatta ad un clima asciutto accetta anche un terreno ad elevata salinità. Utilizzata in una lunga fascia a clima asciutto, dal Marocco all'Egitto alla Persia all'India alla Cina.

Usi

Alimentari

I semi vengono comunemente e largamente utilizzanti in cucina. Ha un odore caratteristico per taluni di difficile apprezzabilità.

* È ancora utilizzata come foraggio in India.
* Spesso utilizzata nel curry.
* Utilizzata anche come un tipo di te'
* Utilizzata nell'industria dei cosmetici.[senza fonte]

Farmaceutici
Avvertenza
Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.

* Studi clinici [1] dimostrano la validità dell'uso di questa pianta per la lotta al diabete: il decotto dei semi induce un abbassamento molto rapido del tasso di zuccheri nel sangue.
* La tradizione popolare italiana la consiglia per aumentare la produzione di latte nelle puerpere e questa sua azione galattogena è riconosciuta anche nei paesi del Terzo Mondo [2] · [3].
* È riconosciuto il ruolo dei semi come epatoprotettori in particolare nell'intossicazione da etanolo[4] e nella steatosi epatica associata all'obesità[5].
* È considerato un ottimo ricostituente, in quanto ricco di saponine, che hanno l'effetto di stimolare l'appetito. È ricco di ferro, quindi è indicato per combattere le anemie[6], considerando che incrementa la produzione di globuli rossi svolta dal midollo osseo.[7]

Note

1. ^ Handa S.S., Chawla A.S., Maninder A., 1898 - Hypoglycaemic plants. A review. Fitoterapia. 60:195–224.
2. ^ Gabay M.P., 2002 - Galactogogues: medications that induce lactation. J Hum Lact. 18(3):274-9
3. ^ Tiran D., 2003 - The use of fenugreek for breast feeding women. Complement Ther Nurs Midwifery 9(3):155-6
4. ^ Kaviarasan S. et al, 2007 - Fenugreek (Trigonella foenum graecum) seed polyphenols protect liver from alcohol toxicity: a role on hepatic detoxification system and apoptosis. Pharmazie 62(4):299-304
5. ^ Raju J., 2006 - Alleviation of hepatic steatosis accompanied by modulation of plasma and liver TNF-alpha levels by Trigonella foenum graecum (fenugreek) seeds in Zucker obese (fa/fa) rats. Int J Obes (Lond) 30(Cool:1298-307
6. ^ "Più sprint con le piante", di Maria Grazia Sacis, pubbl. su Sapere&Salute, anno 3, marzo 1999, num.19, pag.26
7. ^ "Le piante della buona digestione", di Roberta Pasero, pubbl. su "Sapere&Salute" - Anno VI, N.34, sett. 2001, pag.17



FONTE: http://en.wikipedia.org/wiki/Fenugreek

Fenugreek
From Wikipedia, the free encyclopedia

Fenugreek (pronounced /ˈfɛnjʉˌɡriːk/; Trigonella foenum-graecum) is a plant in the family Fabaceae. Fenugreek is used both as a herb (the leaves) and as a spice (the seed, often called methi). The plant is cultivated worldwide as a semi-arid crop and is a common ingredient in many curries.

History

The name fenugreek or foenum-graecum is from Latin for "Greek hay". The plant's similarity to wild clover has likely spawned its Swedish name: "bockhornsklöver" as well as the German: "Bockshornklee", both literally meaning: "ram's horn clover".

Zohary and Hopf note that it is not yet certain which wild strain of the genus Trigonella gave rise to the domesticated fenugreek but believe it was brought into cultivation in the Near East. Charred fenugreek seeds have been recovered from Tell Halal, Iraq, (radiocarbon dating to 4000 BC) and Bronze Age levels of Lachish, as well as desiccated seeds from the tomb of Tutankhamen.[2] Cato the Elder lists fenugreek with clover and vetch as crops grown to feed cattle (De Agri Cultura, 27).

Production

Major fenugreek producing countries are Nepal, India, Pakistan, Bangladesh, Argentina, Egypt, France, Spain, Turkey, Morocco and China. India is the largest producer of fenugreek in the world where Rajasthan, Gujarat, Uttaranchal, Uttar Pradesh, Madhya Pradesh, Maharashtra, Haryana and Punjab are the major fenugreek producing states. Rajasthan produces the lion's share of India's production, accounting for over 80% of the nation's total fenugreek output. Qasoori Methi, more popular for its appetizing fragrance, comes from Qasur, Pakistan, and regions irrigated by the Sutlej River, in the Indian and Pakistani states of Punjab. (sources: T. Jilani PhD, Arizona, DASD 2007)[3][4]

Use
Cuisine

The cuboid yellow to amber coloured fenugreek seeds are frequently used in the preparation of pickles, curry powders, and pastes, and the spice is often encountered in the cuisine of the Indian subcontinent.[5] The dried leaves - also called kasuri methi (or kasoori methi in India), after the region of Kasur in Punjab, Pakistan province, where it grows abundantly - have a bitter taste and a characteristically strong smell. When harvested as microgreens, it also known as Samudra Methi, in Maharashtra, especially in and around Mumbai, where it is often grown near the sea in the sandy tracts, hence the name (Samudra means "ocean" in Sanskrit).[6] In India, fenugreek seeds are mixed with yogurt which is used as hair conditioner. It is also one of the ingredients of khakhra, a type of bread.

Fenugreek is used in Eritrean and Ethiopian cuisine.[7] The word for fenugreek in Amharic is abesh (or abish), and the seed is used in Ethiopia as a natural herbal medicine in the treatment of diabetes.[7]

Some Jews customarily eat fenugreek during the meal of the first and/or second night of Rosh Hashana (The New Year).[8]

Lactation

Fenugreek seeds are thought to be a galactagogue that is often used to increase milk supply in lactating women.[9] Because the maple syrup-like flavor is strong and not always liked, the seeds are ground to a powder and administered in capsules. Many lactating women who take fenugreek in the quantities required to increase their milk supply notice that their skin exudes a distinct "maple syrup" odor.
Medicinal

Recent non-clinical trials have indicated that fenugreek may have potent antiviral properties, having relieved common cold symptoms in a group of volunteers. This may progress to clinical trials in the future.[10] Arthritis has a low incidence rate in India where a lot of fenugreek is consumed. Drinking 1 cup of fenugreek tea per day, made from the leaves, is said to relieve the discomfort of arthritis.[11]

Seeds

Fenugreek seeds are a rich source of the polysaccharide galactomannan. They are also a source of saponins such as diosgenin, yamogenin, gitogenin, tigogenin, and neotigogens. Other bioactive constituents of fenugreek include mucilage, volatile oils, and alkaloids such as choline and trigonelline.

Fenugreek seeds are used as a herb in Traditional Chinese Medicine under the name Hu Lu Ba. In TCM it warms and tonifies kidneys, disperses cold and alleviates pain. Main indications are called hernia, pain in the groin. It's used raw or toasted. Fenugreek seeds or "Methi" as it is known in India, if taken/swallowed raw(about 2-3 gms)early morning with warm water even before brushing ones teeth and before tea/coffee is supposed to have a therapeutic and healing effect on joint pains, without any side effects.

Fenugreek is frequently used in the production of flavoring for artificial maple syrups. The taste of toasted fenugreek, like cumin, is additionally based on substituted pyrazines. By itself, fenugreek has a bitter taste.

Fenugreek seed is widely used as a galactagogue (milk producing agent) by nursing mothers to increase inadequate breast milk supply. Studies have shown that fenugreek is a potent stimulator of breastmilk production and its use was associated with increases in milk production of as much as 900%.[12] It can be found in capsule form in many health food stores.[13]

Several human intervention trials demonstrated that the antidiabetic effects of fenugreek seeds ameliorate most metabolic symptoms associated with type-1 and type-2 diabetes in both humans and relevant animal models by reducing serum glucose and improving glucose tolerance.[14] Fenugreek is currently available commercially in encapsulated forms and is being prescribed as dietary supplements for the control of hypercholesterolemia and diabetes by practitioners of complementary and alternative medicine.

News

In February 2009, the International Frutarom Corporation factory in North Bergen, New Jersey, United States, was discovered to be the source of a maple syrup-like smell that had wafted throughout New York City intermittently since 2005. The odor was found to be an ester associated with fenugreek seed processing. No health risks have been found.[15]

References

1. ^ "Trigonella foenum-graecum information from NPGS/GRIN". www.ars-grin.gov. http://www.ars-grin.gov/cgi-bin/npgs/html/taxon.pl?40421. Retrieved 2008-03-13.
2. ^ Daniel Zohary and Maria Hopf, Domestication of plants in the Old World, third edition (Oxford: Oxford University Press, 2000), p. 122.
3. ^ V. A. Parthasarathy, K. Kandinnan and V. Srinivasan, ed. Organic Spices. New India Publishing Agenies. pp. 694.
4. ^ Statistics
5. ^ http://www.bbc.co.uk/food/fenugreek
6. ^ "How to Series: Growing Methi (Fenugreek)". A blog called "Fenugreek Love". http://fenugreeklove.wordpress.com/2009/11/16/growing-methi-fenugreek/. Retrieved 2 March 2011.
7. ^ a b Gall, Alevtina; Zerihun Shenkute (November 3, 2009). "Ethiopian Traditional and Herbal Medications and their Interactions with Conventional Drugs". EthnoMed. University of Washington. http://ethnomed.org/clinical/pharmacy/ethiopian-herb-drug-interactions. Retrieved January 27, 2011.
8. ^ This is based on the assumption that the Aramaic name רוביא corresponds to it. (Karetot 6a; Horiyot 12a) Rabbenu Nissim at the end of Rosh Hashana, citing the custom of R Hai Gaon. This follows Rashi's translation of רוביא, cited as authoritative by Tur and Shulchan Aruch OC 583:1. But Avudraham interprets רוביא as black-eyed peas.
9. ^ Chantry, Caroline J.; Howard, Cynthia R.; Montgomery, Anne; Wight, Nancy (2004) (PDF). Use of galactogogues in initiating or augmenting maternal milk supply. ABM protocols, Protocol#9. The Academy Of Breastfeeding Medicine. Archived from the original on 2007-06-28. http://web.archive.org/web/20070628052457/http://www.bfmed.org/ace-files/protocol/prot9galactogoguesEnglish.pdf. "Supported in part by a grant from the Maternal and Child Health Bureau, Department of Health and Human Services."
10. ^ "Curry could cure the common cold, it is claimed". The Daily Telegraph (London). 2011-01-19. http://www.telegraph.co.uk/foodanddrink/8268854/Curry-could-cure-the-common-cold-it-is-claimed.html.
11. ^ Radio ABC Melbourne Victoria Australia Morning Programme 24 Mar 2011
12. ^ http://www.breastfeeding.org/articles/fenugreek.html
13. ^ http://www.breastfeeding.com/all_about/all_about_fenugreek.html
14. ^ http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2194788 Effect of fenugreek seeds on blood glucose and serum lipids in type I diabetes
15. ^ http://abclocal.go.com/wabc/story?section=news/local&id=6642803 abclocal.go.com



FONTE IMMAGINE: http://en.wikipedia.org/wiki/File:Fenugreek-methi-seeds.jpg
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Fieno greco - Trigonella foenum-graecum   Gio 14 Apr 2011 - 9:13

Tra le varie proprietà quella che mi colpì maggiormente è senz’altro che è in grado di moltiplicare le cellule, ciò favorisce un rapido sviluppo dei muscoli e del seno.

Nello stesso tempo è in grado di ringiovanire le cellule, oltre ad essere un depurativo per la pelle è in grado di renderla più compatta, disintossica il fegato, riduce i livelli di zuccheri nel sangue contribuendo a ridurre il colesterolo e regolarizza la pressione sanguigna.

Aumenta la produzione del latte materno, è un ottimo ricostituente quindi è utile in caso di inappetenza, stanchezza generale, anemia e dimagrimento eccessivo. Poiché potrebbe far aumentare l’appetito è consigliabile che sia usato con maggiori accorgimenti, sulle calorie assunte giornalmente, da coloro che invece seguono una cura dimagrante.

Tra le avvertenze non deve essere usato in caso di gravidanza perché aumenta le contrazioni uterine e non dovrebbe essere utilizzato dai diabetici in trattamento con insulina.

È un antimucolitico poiché le foglie del fieno greco favoriscono l’eliminazione del muco nel sistema respiratorio.


Bibliografia:

Corso Pratico di Erboristeria Ed. Riza


di Tila - Shamanism & Co. ©. 2009-2011 - All rights reserved – Tutti i diritti riservati - Tous droits reserves
Tornare in alto Andare in basso
 
Fieno greco - Trigonella foenum-graecum
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: SCIAMANESIMO :: I TEMI DELLO SCIAMANESIMO - THEMES OF SHAMANSIM :: Sciamanesimo e Mondo vegetale - Shamanism and Plants :: Plants A - F-
Andare verso: