Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 I Cavalli del Vento _ Sarangerel

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Donnalupo



Femminile Cavallo
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 19.04.11
Età : 26

MessaggioOggetto: I Cavalli del Vento _ Sarangerel   Gio 21 Apr 2011 - 13:09

Citazione :
I Cavalli del Vento
"Guarigione, protezione e divinazione nel magico mondo di una sciamana della Mongolia"
Il Punto d'Incontro Edizioni
Sarangerel


Un'autentica sciamana della Mongolia ci parla della propria tradizione alla luce delle necessità dei nostri tempi e ci invita a sperimentare direttamente gli antichi insegnamenti capaci di donare guarigione, protezione agli individui e benessere all'intero pianeta.

Una preziosa introduzione alle pratiche e alle credenze che furono bandite fino al collasso dell'Unione Sovietica, con la descrizione di importanti rituali di guarigione e tecniche divinatorie originali ed efficaci.


Questo libro, divenuto il mio principale punto di riferimento nella pratica religiosa, tratta della religione sciamanica dei mongoli quanto a mitologia, parole e rituali.
Non lo consiglierei a chi è completamente digiuno di termini ed esercizi sciamanici, in quanto a mio avviso si apprezza e si digerisce meglio avendo già conoscenze di base, ma non è nemmeno da esperti essendo scritto con linguaggio semplice e possedendo un glossario coi termini in lingua mongola; inoltre chiunque si interessi delle varie culture del mondo o voglia fare un raffronto con lo sciamanesimo di altri popoli troverà sicuramente pane per i suoi denti.


Io personalmente lo adoro essendo legata a questa cultura in maniera particolare.


FONTE: http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__cavalli-del-vento.php


Ultima modifica di Tila il Ven 22 Apr 2011 - 6:21, modificato 1 volta (Ragione : Moderazione: inserita fonte della citazione.)
Tornare in alto Andare in basso
 
I Cavalli del Vento _ Sarangerel
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: LIBRI E COLLEGAMENTI WEB - BOOKS AND WEBSITES :: La biblioteca dello sciamano - Shaman Library-
Andare verso: