Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Quanto sei Cattolico....?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Maty



Maschile Capra
Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.11.10
Età : 49

MessaggioOggetto: Quanto sei Cattolico....?   Gio 21 Apr 2011 - 15:47

Ho trovato questo questionario divertente e istruttivo.... Shocked

http://quantosei.cattolico.info/

Sono 29 domande sulla fede a cui ho risposto. Peccato che la scomunica non la mandano con un bel quadretto da appendere a casa, perchè a me piacerebbe molto.... Smile

Veramente sconcertante la lista del "vero Cattolico". Dovrebbe essere maggiormente pubblicizzata. Peccato che la stragrande maggioranza dei Cattolici non conosca la propria dottrina.

Per chi volesse saltare direttamente alle risposte del catechismo...

http://www.cattolico.info/catechismo affraid
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Gio 21 Apr 2011 - 19:35

Buona sera Maty,

confesso che da "curiosa" ho fatto il test.

A parte il fatto che secondo me mancavano delle risposte ad alcune domande, ti dirò che mi sono divertita nel farlo e in parte ho cercato di immaginare quali in realtà fossero le risposte "giuste" per essere considerati un perfetto cattolico! Very Happy


Cito un tuo passaggio:

Peccato che la stragrande maggioranza dei Cattolici non conosca la propria dottrina.

Mi trovo d'accordo con ciò che dici, il fatto è che raramente le persone si pongono domande, ma questo non accade solo nei cattolici.

Io penso che l'ignoranza sia un'arma molto potente per chi vuole avere il potere sulle persone, non parlo del cattolicesimo o di una religione in particolare, ma il discorso può considerarsi molto più ampio.

Poi a questo aggiungi anche il fatto che in molti preferiscono seguire il gregge piuttosto che pensare con la propria testa perchè hanno paura di rimanere emarginati.


Un proverbio cinese dice:

L'uomo mediocre è soddisfatto se pensa come tutti, l'uomo savio è soddisfatto se pensa come pochi. Il vero uomo è soddisfatto se pensa come sé stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Maty



Maschile Capra
Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.11.10
Età : 49

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Ven 22 Apr 2011 - 8:22

Buongiorno Tila

Hai centrato il punto che volevo sottolineare. In effetti la mia provocazione riguardo al test citato si riferiva proprio al concetto della "stagnazione" in cui molte persone (non solo cattoliche), vivono la propria vita in riferimento alle domande esistenziali che, prima o poi, tutti noi ci siamo posti.

Vorrei però aggiungere una cosa molto importante. Spesso, purtroppo, questo genere di persone non solo si uniforma alla massa comune, ma cerca anche di imporre la propria visione agli altri. C'è una vera e propria discriminazione e forma di razzismo verso il, chiamiamolo "diverso vivere".

Non viene accettato un pensiero diverso e alternativo, ma viene combattuto con tutti i mezzi, per paura e/o ignoranza. Per quanto riguarda il Cristianesimo e Cattolicesimo in particolare, tutto poi viene inserito nel grande calderone di "Satana", strumento comodo e che non richede sforzi intellettuali in cui schiaffare tutti i non schierati nel gregge.

Io personalmente ho frequentato le scuole medie in un Istituto Salesiano. Quello che ho visto e ho vissuto non fa che confermare ciò che ho detto. Una sorta di vita da caserma, gerarchica e rigida, senza posto per il libero pensiero.

Se poi andiamo a dare un'occhiata a chi frequenta la Chiesa Cattolica cosa vediamo? Famiglie con bambini piccoli e anziani per il 99%. Questo perchè?
Manca quasi completamente la fascia adulta della popolazione, troppo impegnata nella vita di tutti i giorni per farsi domande, tranne negli appuntamenti tradizionali fissi: battesimi, comunioni, cresime, matrimoni e funerali di amici e parenti. Giunta poi alle soglie della vecchiaia e con la paura della morte, si rifugia nella "tradizione", nel conosciuto e rassicurante vissuto familiare solito.

Di questo, gran parte di responsabilità non la attribuisco di certo alla Chiesa, ma al vissuto familiare che ripete pedissequamente una tradizione che oramai si è svuotata della fede stessa, ma segue i dettami della moda e dell'immagine da dare.

PS: mi piace molto il proverbio cinese che hai citato che credo proprio inserirò in firma
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Ven 22 Apr 2011 - 8:39


http://www.allpics4u.com/www/slike/funny/Animals%20in%20action/Animals_in_action4.jpg

quanto è spirituale questo criceto secondo voi? ^^

Grazie Tila!
Tornare in alto Andare in basso
Maty



Maschile Capra
Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.11.10
Età : 49

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Ven 22 Apr 2011 - 8:46

Beh meraviglioso...

Forse però starà pensando e pregando.....Gesù Giuseppe Maria affraid affraid affraid e moh si chiude sta mano e divento na' frittata... Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Ven 22 Apr 2011 - 9:08

Maty ha scritto:

Vorrei però aggiungere una cosa molto importante. Spesso, purtroppo, questo genere di persone non solo si uniforma alla massa comune, ma cerca anche di imporre la propria visione agli altri. C'è una vera e propria discriminazione e forma di razzismo verso il, chiamiamolo "diverso vivere".

Ti ringrazio Maty per il tuo contributo, trovo che questa sia la forma di ignoranza più pericolosa...che a volte si trasforma in fanatismo.

Ma come ti dicevo nel mio precedente post questo vale anche per altri argomenti, come l'omofobia.

Trovo scioccante quando sento parlare di evoluzione dell'uomo....io mi chiedo in che cosa si è evoluto?

L'uomo è sempre stato un animale pauroso che si nasconde dietro regole e frasi fatte perchè ha paura della conoscenza, oppure rimane nella beata ignoranza perchè è troppo faticoso pensare...

Scusatemi oggi sono un po' polemica Shocked

Maty ha scritto:

PS: mi piace molto il proverbio cinese che hai citato che credo proprio inserirò in firma

Maty qui troverai altri proverbi e aforismi carini

http://sciamanesimo.forumattivo.com/t660-aforismi-frasi-famose-proverbi


PS
aggiungo un ultimo link
http://sciamanesimo.forumattivo.com/t598-teoria-dei-pecoroni
per chi non l'avesse letto questo è un interessante articolo che potrebbe anche spiegare perchè alcune persone preferiscono seguire il gregge Very Happy


Admin ha scritto:

quanto è spirituale questo criceto secondo voi? ^^

Grazie Tila!

Admin, a parte il fatto che è un puccio fantastico, credo che stia pregando per una buona carotina Very Happy


http://xmb.stuffucanuse.com/xmb/image.php?&aid=1308&cute-animal-picture.jpg
Tornare in alto Andare in basso
Maty



Maschile Capra
Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 28.11.10
Età : 49

MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Ven 22 Apr 2011 - 10:31

Penso sia interessante integrare quanto detto con la visione di questo piccolo contributo video che riassume in altri termini quanto già è stato postato:

http://www.youtube.com/watch?v=ovH4uygtwNc
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Quanto sei Cattolico....?   Oggi a 0:23

Tornare in alto Andare in basso
 
Quanto sei Cattolico....?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: OFF TOPIC :: Off Topics-
Andare verso: