Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 il maestro dei sogni-Olga Kharitidi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
wildwind



Femminile Gatto
Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 12.08.11
Età : 41

MessaggioOggetto: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Mer 24 Ago 2011 - 7:45

Titolo:"il maestro dei sogni"

Autore:Olga Kharitidi

Editore:Oscar Mondadori,2002







Al momento sto terminando questo libro..devo dire estremamente interessante.Vorrei un parere per chi di voi l'ha letto.Che ne pensate degli spiriti del trauma e del fatto che ciò che è accaduto ai nostri avi si ripercuote dentro di noi?
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Dom 4 Set 2011 - 10:58

Buongiorno Wildwind,

premetto che non ho letto il libro da te citato.

Ho trovato in altri contesti la definizione degli spiriti del trauma, perciò ci saranno sicuramente delle inesattezze.

In sintesi, da quello che ho letto, lo spirito del trauma viene creato da un qualsiasi trauma che noi abbiamo subito, da questo trauma si creerebbe un vuoto, ma non solo dalle recensioni del libro della Kharitidi ho letto che possono essere persino ereditati, che si nutrono del nostro dolore.

Questi pochi elementi mi hanno ricordato molte altre definizioni ed inventari, ad esempio il trauma subito che crea un vuoto mi ha ricordato il recupero dell'anima.

Il fatto che possano entrare nelle memorie energetiche familiari mi ha ricordato le costellazioni familiari.

Da quel che ho capito l’autrice parla anche di pratiche e/o rituali per contrastarli vero?

Ovviamente non avendo letto il libro non saprei fare ipotesi o esprimere pareri in merito, e purtroppo al momento ho una montagna (e non è tanto per dire) di testi che aspettano di essere letti perciò passerà ancora molto prima che riesca a leggerlo.

Quando lo avrai finito e se ti andrà naturalmente, mi farebbe piacere sapere tu che cosa ne pensi.

Un saluto

Tila
Tornare in alto Andare in basso
wildwind



Femminile Gatto
Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 12.08.11
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Dom 4 Set 2011 - 14:23

Ciao Tila,il libro l'ho finito e mi è piaciuto molto...però non è molto esplicativo..praticamente Olga racconta la sua esperienza del suo viaggio a Samarcanda dove incontra questo "maestro dei sogni" che l'aiuta a superare i vecchi traumi,perchè-dice-se non cura se stessa non potrà curare nessuno. Sulla questione dei traumi degli antenati non spiega molto...ed in effetti chiedevo a tal proposito altri pareri.Io ho abbozzato l'ipotesi che tanti tipi di sciamanesimoi usino terminologie diverse per esprimere in realtà la stessa cosa...ad esempio,gli spiriti del trauma o demoni della memoria,potrebbero rappresentare le fratture della nostra anima?

Nel ,libro non si parla di ritualità,il maestro dice solo che dobbiamo guardare in faccia i nostri demoni e rimediare a degli errori fatti per ridare pace a quelle anime che la chiedono.Si è parlato poi del potere della svastica(quella corretta,non quella hitleriana,per intenderci) di aumentare la consapevolezza nel sogno.Praticamente,il succo del libro consiste nel fatto che se ignoriamom in questa vita i nostri demoni,dovremo farci i conti dopo morti.Più sono forti i pregiudizi e le credenze che ci accompagnano oggi,meno saremo in grado di abbandonarle domani..dalla nostra capacità di arrenderci alla realtà,abbandonando ciò che eravamo e ciò in cui abbiamo sempre creduto,dipende la fine delle nostre sofferenze..nel momento in cui comprendiamo,la nostra anima sarà in pace.
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Dom 4 Set 2011 - 15:13

Ciao Wildwind,

ti ringrazio per avermi chiarito le idee e per l'esauriente risposta, in effetti anche a me ricordava le fratture dell’anima e che con il rituale del recupero dell’anima ( http://sciamanesimo.forumattivo.com/t239-il-recupero-dell-anima ) si cerca di ritrovare i frammenti.

Anche se penso che in termini di paragoni si fermi solo al fatto che a causa di traumi si creino squilibri. Questo in realtà vale, oltre che nello sciamanesimo, anche in altre culture e nella medicina popolare, come, ad esempio, nella Medicina Tradizionale Cinese, oppure in quella Africana o nella Ayurveda, perciò come similitudine mi fermerei qui.

Per ciò che riguarda lo sciamanesimo e la presenza o meno di questi spiriti, che poi alla fine ricordano molto i parassiti, ti dirò che più studio le varie correnti o più cerco di informarmi e più scopro che in realtà “noi” abbiamo a che fare con una grandissima quantità di ostacoli (che possono assumere tantissimi nomi) ma credo che il nostro “nemico” più spietato sia proprio dentro di noi, il nostro ego, l’io e tutto ciò che ci è stato insegnato, e c’è una enormità di lavoro da fare per smantellare tutti questi blocchi di cemento.

Credo che in questo cammino sia necessario prima di tutto lavorare su se stessi, eliminare gli accordi (come direbbe Ruiz), creare un nuovo inventario, imparare a vedere e a sognare, e non crogiolarsi dicendo che è colpa di chissà quale spirito cattivo se la nostra vita va così male…bisogna agire e non indulgere su noi stessi.

Il fatto che noi ignoriamo la presenza di certe cose è vero, fa parte del nostro vivere dentro la nebbia, comunque credo che ciò che narra l’autrice si avvicini molto ad altri inventari, come avevi ben detto anche tu, le terminologie saranno un po’ diverse ma il succo è sempre quello.

Ancora grazie, un saluto.

Tila
Tornare in alto Andare in basso
wildwind



Femminile Gatto
Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 12.08.11
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Lun 5 Set 2011 - 6:52

Sono contenta Tila che la vediamo allo stesso modo...ciò che di più bello ha lo sciamanesimo,a mio dire,è anche l'approccio psicologico sotto il quale si può vedere,senza appunto cadere in dogmatismi.Io credo che gli antichi fossero detentori di una grande conoscenza che è andata perduta(senza nulla togliere alle moderne scoperte della scienza dei nostri tempi).Il discorso si fa più vasto e interessante se andiamo a paragonare tra loro,ad esempio,le stesse mitologie.Ci sono molte assonanze in popoli vissuti materialmente agli antipodi..dall'Africa alle americhe ad esempio.Se ci riflettiamo,tutto ci conduce all'ipotesi che davvero esista una sorta di "coscienza comune",di cui oggigiorno resta soltanto qualche briciola.

Per quanto riguarda gli ostacoli da superare,indubbiamente ci aspetta un enorme lavoro su noi stessi,e non so quanto questa nostra presa di coscienza ci sia d'aiuto.Sicuramente ce la passeremo meglio di chi rifiuta a priori tante cose..però non sarà facile eliminare i condizionamenti che ci vengono imposti sin dalla nascita.
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Lun 5 Set 2011 - 10:49

Ciao Wildwind,

penso che lo sciamanesimo racchiuda in sé talmente tante cose che in molti hanno voluto vederne e darne una propria interpretazione; è come un enorme scrigno pieno di tesori, ognuno prende quello che più gli aggrada e lo fa suo.

Ecco perché è nato questo forum/biblioteca per fare in modo nel nostro piccolo, perché l’impresa è veramente onerosa e ardua, di raggruppare tutti i tesori e avere modo di vedere quali sono gli elementi in comune, quali invece differenti e osservarli con pensiero critico.

È vero le similitudini tra le varie antiche culture, che ritroviamo nei loro miti, le leggende, le fiabe e le favole, è tale da far nascere tanti quesiti. Anche perché parliamo di periodi dove vi era difficoltà, se non completa assenza, di comunicazione e/o di trasporto tra le varie popolazioni.

Ma il discorso non vale solo per lo sciamanesimo, prendi ad esempio le piramidi, non solo quelle egiziane, strutture simili sono state rinvenute anche in altre parti del globo, come può essere che persone così distanti tra loro e di diversa cultura abbiano avuto la stessa idea architettonica?

Parli di conoscenza collettiva, si narra di popolazioni venute da altri pianeti o di una evoluzione psichica spirituale talmente elevata che gli uomini avevano una conoscenza tale da poter manipolare la materia e non solo questo.

E che poi a causa di periodi bui queste conoscenze si sono assopite dentro di noi, ed ecco che al giorno d’oggi nascono termini come il risveglio della coscienza, ma sarà veramente così?

Hai ragione il discorso è davvero vasto e articolato.

Sai non so se ce la passiamo davvero meglio o peggio di chi rifiuta a priori, credo che ognuno affronti queste cose secondo i suoi tempi e le sue modalità. O almeno io non mi sento per niente privilegiata, anzi….

Mi sono resa solo conto che quando hai scelto di camminare per un sentiero sei costretto ad andare avanti, anche se la strada è dissestata, anche se la società e i più ti dicono che è sbagliato il tuo modo di pensare e ti etichettano “diversa” o “aliena”… sono solo una folle che rimane coerente nelle sue scelte di vita e delle sue azioni, rispettando quelle altrui senza pensare quali siano giuste o sbagliate…perché anche queste parole non sono nient’altro che etichette.

È vero non sarà facile eliminare i condizionamenti, e forse è proprio questo il bello del gioco accettare tutto come una sfida…ti senti viva nel farlo, anche se alcuni giorni sono più difficili di altri, forse basta cercare di non indulgere su se stessi.

Scusa mi sono dilungata nelle mie riflessioni, oggi evidentemente mi sono svegliata in una fase meditativa Very Happy

E dopo essere andata enormemente in OT (verrò punita dal nostro sempre vigile Admin Sad ) passo ad augurarti una buona giornata.

Tila
Tornare in alto Andare in basso
wildwind



Femminile Gatto
Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 12.08.11
Età : 41

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Lun 5 Set 2011 - 11:28

l'esempio delle piramidi ce l'avevo in mente anche io Wink



si,siamo Ot,ma c'è talmente tanto da dire..!!

Buona giornata anche a te Smile



Wildwind
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Lun 5 Set 2011 - 12:33

Bene, riporto nella giusta direzione il tema del topic indicando alcuni link utili:

http://sciamanesimo.forumattivo.com/t431-olga-kharitidi-and-works-on-trauma-spirits

http://sciamanesimo.forumattivo.com/f42-siberian-shamanism-keepers-of-the-soul-lake-sciamanesimo-siberiano-i-custodi-del-lago-dello-spirito



Per il resto Wildwind vedrai che avremo modo di parlarne Very Happy

un saluto

Tila

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: il maestro dei sogni-Olga Kharitidi   Oggi a 12:29

Tornare in alto Andare in basso
 
il maestro dei sogni-Olga Kharitidi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: LIBRI E COLLEGAMENTI WEB - BOOKS AND WEBSITES :: La biblioteca dello sciamano - Shaman Library-
Andare verso: