Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Tensegrità - I sette movimenti magici degli sciamani dell'antico Messico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Tensegrità - I sette movimenti magici degli sciamani dell'antico Messico   Gio 26 Apr 2012 - 14:59

TITOLO: Tensegrità - I sette movimenti magici degli sciamani dell'antico Messico

AUTORE: Carlos Castaneda

EDITORE: BUR - Rizzoli




QUESTA SCHEDA CONTIENE INFORMAZIONI CHE POSSONO GENERARE SITUAZIONI DI PERICOLO E DANNI. I DATI PRESENTI HANNO SOLO UN FINE ILLUSTRATIVO E IN NESSUN CASO ESORTATIVO. PRIMA DI PROSEGUIRE SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE.



AVVERTENZE:

Tutte le informazioni, voci e documenti riportati su Shamanism&Co sono da considerare ad ESCLUSIVO SCOPO DIVULGATIVO!
Le eventuali nozioni e/o procedure mediche, erboristiche di medicina popolare, ecc. NON POSSONO SOSTITUIRE IN ALCUN CASO IL CONSIGLIO DEL MEDICO o di qualunque altro operatore sanitario. Rivolgetevi sempre al vostro medico o altro addetto del settore sanitario per qualsiasi quesito possiate avere.
Shamanism&Co non può esser ritenuto responsabile dei risultati o delle conseguenze di un qualsiasi utilizzo o tentativo di utilizzo di una qualsiasi delle informazioni pubblicate.





Buon pomeriggio a tutti,

questo testo di Castaneda è incentrato sui passi magici degli antichi sciamani. Nella prima parte verrà spiegato cosa sono questa serie di movimenti, da dove deriva il nome tensegrità, che come vedremo è un termine preso in "prestito" da un architetto, scienziato e pensatore ammirato da Castaneda, ed infine troverete diverse sezioni con foto e spiegazioni di qualche passo.

La cosa che più mi sorprese fu che quasi tutti i video reperibili anche su YouTube non corrispondevano a quelli raffigurati nel testo, proseguendo la lettura però emerge il fatto che quelli indicati sono solo una minima parte, e che per ogni apprendista la sequenza può variare a seconda delle necessità.

E' importante anche ricordare che, come per altre tecniche spiegate da Castaneda, quando si pratica la Tensegrità i movimenti devono essere eseguiti con l'idea che il beneficio dei passi magici arrivi da sé quindi senza avere aspettative o pretese particolari, la tensegrità non è una pratica fisica quale può essere il Fitness o lo Yoga.

Per approfondimenti sull'autore e lo sciamanesimo Tolteco secondo la visione di Castaneda vi consiglio la seguente sezione interna:

http://sciamanesimo.forumattivo.com/f8-toltec-shamanism-carlos-castaneda-sciamanesimo-tolteco-castaneda


Mentre questi sono i topic dedicati alla tensegrità:

http://sciamanesimo.forumattivo.com/t427-tensegrity

http://sciamanesimo.forumattivo.com/t406-intervista-con-carlos-castaneda-tensegrita


Ed ora qualche stralcio del libro:

"Per quale motivo gli antichi sciamani li hanno chiamati passi magici?" gli domandai un giorno.
"Non si tratta semplicemente di un nome: lo sono dawero! Producono un effetto che non può essere spiegato in base ai normali criteri della vita di tutti i giorni. Questi movimenti non sono esercizi fisici o semplici posture del corpo, ma veri e propri tentativi di raggiungere una condizione ottimale."


Un altro motivo per cui vengono definiti magici è che eseguendoli gli sciamani vengono portati a livello percettivo in altri stati dell'essere, nei quali percepiscono il mondo in maniera indescrivilrile.
"Grazie a questa qualità, a questa magia, i passi devono essere eseguiti non come esercizio, ma come un modo di riconoscere il potere" dichiarò don Juan.

"Puoi eseguirli nella maniera che preferisci. Essi ampliano la consapevolezza, in qualunque modo tu li consideri. La cosa più intelligente da farsi è prenderli per quelio che sono, cioè passi magici che se vengono eseguiti permettono ai praticanti di lasciar cadere la maschera della socializzazione."
"Che cos'è la maschera della socializzazione?"
"E' la maschera che tutti noi difendiamo, e per la quale moriamo." Mi spiegò "Quella che acquisiamo al mondo, che ci impedisce di utillzzare tutto il nostro potenziale e che ci fa credere di essere immortali...



FONTE: Tensegrità - I sette movimenti magici degli sciamani dell'antico Messico di Carlos Castaneda Ed. BUR - Rizzoli

Tornare in alto Andare in basso
 
Tensegrità - I sette movimenti magici degli sciamani dell'antico Messico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: LIBRI E COLLEGAMENTI WEB - BOOKS AND WEBSITES :: La biblioteca dello sciamano - Shaman Library-
Andare verso: