Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 TESTI DELLO SCIAMANESIMO SIBERIANO E CENTRO ASIATICO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fenrir



Maschile Tigre
Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 22.07.09
Età : 29
Località : Napoli

MessaggioOggetto: TESTI DELLO SCIAMANESIMO SIBERIANO E CENTRO ASIATICO   Mer 22 Lug 2009 - 23:19

Citazione :
Titolo Testi dello sciamanesimo siberiano e centroasiatico
Prezzo € 13,90
Dati 2009, 604 p., brossura
Curatore Marazzi U.
Editore UTET (collana Classici delle religioni)


La letteratura sciamanica è costituita da testi tramandati oralmente di generazione in generazione, di sciamano in sciamano. Un’eccezione rappresentano i testi mongoli, per i quali esiste una tradizione scritta, sorta per influenza della cultura lamaista, risalente anche al secolo XVIII.
Questa raccolta di testi è per alcune aree tale da comprendere la quasi totalità della letteratura esistente, come il caso dell’area turco-siberiana, per altre in ogni caso sufficientemente rappresentativa, com’è il caso delle aree tungusa e uigura gialla, per altre ancora (iacuta, mongola e buriata, uralica) essa è piuttosto esemplificativa, a ragione della vastità dei testi relativi a queste aree (testi spesso inediti e comunque di difficile accesso).

Come dice il titolo il libro si incentra sulla tradizione siberiana che viene vista un pò come l'archetipo di tutte le tradizioni sciamaniche. Purtroppo non sono riuscito ancora a prendere il libro ma conto di farlo molto presto e vi dirò di più


FONTE: http://libreriarizzoli.corriere.it/Testi-dello-sciamanesimo-siberiano-e-centroasiatico/SeusEWcVzVkAAAEpt5E43rZI/pc?CatalogCategoryID=Pz.sEWcW5p4AAAEpAn0fmqGA&CategoryUUID=Pz.sEWcW5p4AAAEpAn0fmqGA&CurSelCategory=YES&Mode=last


Ultima modifica di Admin il Ven 4 Feb 2011 - 10:40, modificato 2 volte (Ragione : inserita fonte della citazione)
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: TESTI DELLO SCIAMANESIMO SIBERIANO E CENTRO ASIATICO   Gio 23 Lug 2009 - 10:03

Fenrir ha scritto:
Citazione :
Titolo Testi dello sciamanesimo siberiano e centroasiatico
Prezzo € 13,90
Dati 2009, 604 p., brossura
Curatore Marazzi U.
Editore UTET (collana Classici delle religioni)


La letteratura sciamanica è costituita da testi tramandati oralmente di generazione in generazione, di sciamano in sciamano. Un’eccezione rappresentano i testi mongoli, per i quali esiste una tradizione scritta, sorta per influenza della cultura lamaista, risalente anche al secolo XVIII.
Questa raccolta di testi è per alcune aree tale da comprendere la quasi totalità della letteratura esistente, come il caso dell’area turco-siberiana, per altre in ogni caso sufficientemente rappresentativa, com’è il caso delle aree tungusa e uigura gialla, per altre ancora (iacuta, mongola e buriata, uralica) essa è piuttosto esemplificativa, a ragione della vastità dei testi relativi a queste aree (testi spesso inediti e comunque di difficile accesso).

Come dice il titolo il libro si incentra sulla tradizione siberiana che viene vista un pò come l'archetipo di tutte le tradizioni sciamaniche. Purtroppo non sono riuscito ancora a prendere il libro ma conto di farlo molto presto e vi dirò di più

Buongiorno Fenrir,

grazie per il tuo intervento.

Mi interessa molto il tuo libro, se lo leggi e vuoi, ci farebbe molto piacere che continuassi tu il commento e la descrizione delle tematiche che tratta.

Inoltre, ti chiedo se hai gia un po di esperienza o di conoscenze legate allo sciamanesimo nepalese, tibetano o siberiano.

Se è così, potresti prendere parte attiva alla discussione dei documenti e delle tematiche ad essi relazionati,

Una domanda: da quello che ne so lo sciamanesimo tibetano ad esempio si è legato spesso alla religione buddista. Credi che questo tipo di fusioni sia interessante?

Credi che lo status di "sciamanesimo" venga mantenuto se esso viene assorbito da una religione?
Tornare in alto Andare in basso
 
TESTI DELLO SCIAMANESIMO SIBERIANO E CENTRO ASIATICO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: LIBRI E COLLEGAMENTI WEB - BOOKS AND WEBSITES :: La biblioteca dello sciamano - Shaman Library-
Andare verso: