Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Il recupero dell'anima

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Il recupero dell'anima   Mar 6 Apr 2010 - 8:23

Il recupero dell'anima
Tecniche sciamaniche per risanare il Sè frammentato

Sandra Ingerman


FONTE: http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__il_recupero_dellanima.php


Il recupero dell'anima
Tecniche sciamaniche per risanare il Sè frammentato

Sandra Ingerman

Il recupero dell'anima

Prezzo € 16,50
Crisalide Edizioni
Libro - Pagine 244



In questo libro l’autrice descrive gli importanti risultati da lei ottenuti combinando il metodo sciamanico del recupero dell’ anima con i concetti della psicologia moderna. Attingendo alla sua decennale esperienza di sciamana ed insegnante, illustra cosa succede quando la psiche o anima subisce un danno e perché questo danno, anche se ancora così poco compreso, è causa di tante disfunzioni psicologiche. Il suo lavoro pionieristico ha aiutato migliaia di individui ad affrontare e superare i drammatici problemi causati dal trauma della perdita dell’ anima.

Sandra Ingerman, psicologa americana è ampiamente riconosciuta per le sue ricerche volte a riscoprire e reinterpretare antichi metodi di guarigione spirituale per adattarli ai problemi e alle necessità del tempo presente. Gran parte del suo lavoro si è svolto nel campo dello sciamanismo transculturale (core shamanism), sviluppato dall’antropologo americano Michael Harner. Come collaboratrice di Harner, Ingerman ha fornito a questa metodologia un contributo importantissimo e originale, riscoprendo e adattando all’uomo moderno l’antica tecnica sciamanica del recupero dell’anima. Questo metodo di guarigione è descritto nel suo testo ormai classico, Il recupero dell’anima, pubblicato in America nel 1991 e in Italia nel 2001 (Edizioni Crisalide). A questo è seguito Welcome Home (1993), un testo che arricchisce e completa la prima opera, affrontando il tema della vita dopo la guarigione. In esso l’autrice mostra come sia possibile, e necessario, liberarsi dai condizionamenti e dagli schemi del passato per esprimere tutte le potenzialità


Ultima modifica di Admin il Ven 4 Feb 2011 - 10:38, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Lun 31 Mag 2010 - 16:39

Anticipo col dire che è solo da un paio di giorni che ho iniziato a leggere questo libro, l'argomento è molto interessante, volevo citarne un passo:

La maggior parte di noi è alla ricerca di un forte senso di sé. Scopriamo che gli unici sentimenti di completezza provvengono dall'interno del nostro essere, che la sicurezza esterna è falsa e che è dentro di noi che dobbiamo sentirci al sicuro. Quando ci sentiamo completi, o a casa, è molto più semplice essere in pace e in armonia con l'universo.

Tratto da: Il recupero dell'anima di Sandra Ingerman ed. Crisalide
Tornare in alto Andare in basso
Silversky



Maschile Gallo
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 17.05.12
Età : 35
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Sab 26 Mag 2012 - 6:20

Non mi è piaciuto per niente, devo dire soldi buttati.

L'ho trovato troppo new age, sembrava più un romanzo che un'altro con lei che racconta queste sue esperienze (forse per vendere i suoi seminari) alcuni di questi racconti mi sembrano inventati di sana pianta. Di sciamanesimo parla ben poco, ed anche quei pochissimi esercizi che da sono di scarsa utilità.
Inoltre uno è ingannato dal fatto che sul libro può imparare qualcosa di utile sul recupero dell'anima, niente di tutto questo. Ho comprato anche l'altro libro della ingerman, sul viaggio sciamanico e spero vivamente che sia diverso.
Tornare in alto Andare in basso
Number Six
Admin
Admin


Femminile Scimmia
Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 12.11.11
Età : 36

MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Dom 27 Mag 2012 - 19:51

Ciao Silver!

Potrebbe essere pubblicità ingannevole se in quarta copertina presentasse lo scopo del libro come lo hai pensato tu prima di leggerlo. Io lo ho letto tre anni fa circa: non mi ha dato una cattivissima impressione anche se devo dire non mi ha lasciata molto stupita né mi ha dato informazioni pratiche che già non conoscessi. Tuttavia ciò di cui parla è il metodo attuale in alcuni corsi per effettuare il ricupero dell'anima. Per me è comunque un libro interessante per iniziare. Se tu sei già esperto puoi anche passare ad altro.
Tornare in alto Andare in basso
Silversky



Maschile Gallo
Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 17.05.12
Età : 35
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Lun 28 Mag 2012 - 9:18

Il capito interessante è soltanto dall'11 in poi, diciamo che l'autrice si è dilungata troppo sulle esperienze, se avesse fatto un libretto più sintetico sarebbe stato meglio! Esatto il fatto è che io non sono esperto, però di informazioni utili ce ne sono ben poche, diciamo che può essere un romanzo da leggere al mare! Ora proviamo un'altro libro!
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Lun 28 Mag 2012 - 12:21

Silversky ha scritto:
Non mi è piaciuto per niente, devo dire soldi buttati.

L'ho trovato troppo new age, sembrava più un romanzo che un'altro con lei che racconta queste sue esperienze (forse per vendere i suoi seminari) alcuni di questi racconti mi sembrano inventati di sana pianta. Di sciamanesimo parla ben poco, ed anche quei pochissimi esercizi che da sono di scarsa utilità.
Inoltre uno è ingannato dal fatto che sul libro può imparare qualcosa di utile sul recupero dell'anima, niente di tutto questo. Ho comprato anche l'altro libro della ingerman, sul viaggio sciamanico e spero vivamente che sia diverso.

Ciao Silversky,

scusa se rispondo con così ritardo , come la Ingerman anche altri autori usano raccontare le esperienze di varie persone. Ti confesso che dopo un po' mi stanca...secondo me utilizzano questo metodo narrativo per far comprendere meglio le dinamiche oppure per far immedesimare il lettore nelle storie raccontate.

Personalmente non ho visto una forma pubblicitaria, di sciamanesimo in generale ovviamente parla poco perchè in quel testo parla specificatamente di quella pratica...

Quasi tutti gli autori contemporanei per avvicinare le antiche tradizioni hanno un po' manipolato lo sciamanesimo, prendi Sanchez e Ruiz ad esempio.

Nel mio caso, quando l'ho letto, non sapevo nulla di quella tecnica quindi è stato uno spunto di studio interessante, anche per ampliare la panoramica del Core Shamanism. Ma sinceramente non mi aspettavo più di questo.

Un saluto

Tila

PS
ciao Number Six è sempre un piacere rileggerti Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Il recupero dell'anima   Oggi a 2:55

Tornare in alto Andare in basso
 
Il recupero dell'anima
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: LIBRI E COLLEGAMENTI WEB - BOOKS AND WEBSITES :: La biblioteca dello sciamano - Shaman Library-
Andare verso: