Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Spirito guida

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Spirito sumotara



Maschile Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 22.12.10
Località : Mondo inferiore

MessaggioOggetto: Spirito guida   Dom 26 Dic 2010 - 11:53

Ragazzi e possibile che una persona come spirito guida abbia uno spirito elementale, per che io penso di averlo,

fatemi sapere se ne sapete di più, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Dom 26 Dic 2010 - 15:12

Ciao Sumo.

Chiedo venia per la piccola perentesi che apro: si scrive "perché" e non "per che"

Per ciò che riguarda la tua domanda, posso dirti che la cosa, in termini del tutto iconografici è possibile. Ci sono contesti e tradizioni sciamaniche in cui gli elementi vengono personalizzati e grazie a questo processo di (se vogliamo cosi definirlo) traslazione, divengono in grado di interagire come agenti coscienti con lo sciamano.

Chiedo poi personalmente a Tila se conosce esempi di tribù o di forme sciamaniche in cui questo tradizionalmente accade.

Sumo, ciò che magari puoi aver visto nei fumetti e cartoni di Naruto (ad esempio) in realtà è già stato pensato ed elaborato da intere società nei secoli passati.

In fondo, come già diceva qualcuno, sembra che non ci sia nulla di nuovo sotto il Sole. (e io aggiungo)...cambiano solo i tipi di domande che ci poniamo.
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Dom 26 Dic 2010 - 15:33

Buon pomeriggio a tutti,

Sumotara tutto ciò che ruota intorno alle nostre esperienze sciamaniche faranno poi parte del nostro bagaglio personale, il nostro bagaglio del viaggio che percorriamo per la nostra consapevolezza.

Perciò se pensi di avere uno spirito guida elementale con te al tuo fianco vuole dire che è così...

Admin ha scritto:


Chiedo poi personalmente a Tila se conosce esempi di tribù o di forme sciamaniche in cui questo tradizionalmente accade.


Admin, esistono tra le culture sciamaniche qualche riferimento a tal proposito, precisamente quelle dei Nativi Americani con la tradizione della ruota della medicina, e ne troviamo traccia anche nello sciamanesimo Celtico molte sono le storie di gnomi e spiriti elementali che accompagnano nei viaggi gli sciamani.

Admin ha scritto:
In fondo, come già diceva qualcuno, sembra che non ci sia nulla di nuovo sotto il Sole.

In effetti Admin è proprio così, più mi documento sulle antiche culture e più vedo riferimenti in ciò che nasce nel nostro mondo...in film, videogiochi, libri... ogni volta c'è un piccolo pezzo di sciamanesimo ed ogni volta mi ritrovo a sorridere perchè penso che in qualche modo lo sciamanesimo entra nelle case di tutte le persone ogni giorno.

Un abbraccio
Tornare in alto Andare in basso
Spirito sumotara



Maschile Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 22.12.10
Località : Mondo inferiore

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Lun 27 Dic 2010 - 11:58

Ok grazie Admin e anche a te Tila grazie di questa risposta, perchè non avrei mai potuto rispondermi da solo.

Quindi se sto più a contatto con la natura il legame con il mio spirito elementale si rafforzerà giorno per giorno?



Ultima modifica di Tila il Lun 27 Dic 2010 - 12:42, modificato 1 volta (Ragione : Moderazione: incorporato messaggio in seguito a violazione art. 16C e 16E del regolamento)
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Lun 27 Dic 2010 - 12:45

Ciao Sumo.

A questo non posso rispondere con alcuna certezza.

Se a te fa piacere e rilassa la mente il contatto con la
natura, puoi tentare.
Sicuramente trovare il modo di staccare la tua attenzione da
ogni possibile legame con la routine è estremamente utile.
Da un punto di vista storico, le culture sciamaniche non
avevano questo tipo di problema.
La urbanizzazione e la cultura industriale e post-industriale
sono fenomeni piuttosto recenti se comparati a questi tipi di culture.
Uno sciamano yaqui, oppure uno amazzonico non credo di
ponessero il problema della natura e della necessità di stare in mezzo alla
natura. O erano circondati da essa, oppure la loro idea di ambiente naturale
divergeva completamente rispetto al nostro. (a dire il vero anche sulla prima
opzione ci sarebbe da dubitare J)

Sospetto anzi che la dicotomia tra ambiente urbano e quello
circostante sia nato all’epoca delle polis greche, e poi a Roma.
Questo per spiegarti che le terminologie e i concetti “sciamanici”
con cui ci destreggiamo noi oggi, sono recenti e non possiamo avere la pretesa che siano
validi o lo siano stati per le culture a cui facciamo riferimento.
Tornare in alto Andare in basso
Spirito sumotara



Maschile Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 22.12.10
Località : Mondo inferiore

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Lun 27 Dic 2010 - 13:31

Già hai ragione Admin, io infatti vado quotidianamente nel boschetto vicino casa mia anche quando piove perchè mi

sento rilassato e a stretto contatto con la natura che mi circonda, infatti preferisco stare li che a giocare

a giochi elettronici ecc.... in casa.
Tornare in alto Andare in basso
Spirito sumotara



Maschile Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 22.12.10
Località : Mondo inferiore

MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Lun 27 Dic 2010 - 16:52

Penso ora che sono tornato dal bosco che il legame si stringe sempre più.Oggi infatti rilassandomi e guardando un punto fisso ho intravisto alla mia destra come se il sentiero si illuminasse e questo e strano anche perchè non mi era mai capitato, e sono riuscito ad intravedere nell'ambiente davanti a me lo spirito che prendeva forma.Oggi volta che ci vado torno con delle novità.Un giorno vorrei andare in un altro bosco per vedere cosa succederà.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Spirito guida   Oggi a 18:20

Tornare in alto Andare in basso
 
Spirito guida
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: SCIAMANESIMO :: I TEMI DELLO SCIAMANESIMO - THEMES OF SHAMANSIM :: Animali Totem e Spiriti Guida - Totem Animals and Allies Spirits-
Andare verso: