Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico
Nei momenti più bui, ricorda sempre di fare un passo alla volta.
Voler ottenere tutto e subito è sciocco
Nei momenti più difficili, ricorda sempre che le abitudini stabiliscono un destino.
Stabilisci quelle che ti danno energia e crescita.
È solo nell’ora più profonda del Duat, nella Notte oscura dell’anima che possiamo vedere noi stessi.
E capire come superare la notte.
Non rifuggire l’oscurità, impara a vederci attraverso.
Tutto passa e scorre, il giorno diviene notte e la notte giorno.
Ciò che è bene per te ora domani diverrà un ostacolo e un impedimento, o un danno, e viceversa.
Tutto finisce e muta, come la pelle di un serpente.
Impara ad essere la volontà pura di vivere e non la pelle morta di un intento esaurito.
Tutto ciò che non supera l’alba del tuo nuovo giorno, non deve essere portato con te.
Il mondo è infinito, non giudicare perdite e guadagni come il piccolo pescatore che non ha mai visto l’Oceano.
Sconfinate sono le possibilità della Ruota.
Impara a fluire e solo allora senza occhi, senza orecchie né pensiero, vedrai, sentirai e capirai il Tao.
(Admin - Shamanism & Co. © 2011 - All rights reserved)


Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico

forum di sciamanesimo, antropologia, spirito critico, terapie alternative, esoterismo. Forum of shamanism, anthropology, criticism, alternative therapies and esoterism
 
IndicePortaleFAQCercaRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Prima esperienza di meditazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jolnir



Maschile Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 28.12.10
Località : Calabria.

MessaggioOggetto: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 20:57

Dopo aver letto veramente tanto oggi ero talmente incuriosito che ho deciso di provare in prima persona la meditazione per la prima volta. Forse sono stato davvero troppo frettoloso. La cosa è andata così: ho messo sull'ipod un mp3 che conteneva un ritmo di tamburi, ho preso dei minerali dalla mia collezzione e sono andato nel terreno dei miei nonni che è una specie di osservatorio astronomico (infatti si vedono gran parte delle costellazioni che in altri posti non si vedono). Ho posizionato le pietre in modo da metterne una per ogni punto cardinale ed elemento su un altare fatto in maniera molto spartana (due mattoni messi uno sull'altro) e mi sono seduto a gambe incrociate lì di fronte. Ho fatto partire la traccia e ho chiuso gli occhi. All'inizio c'è voluto un pò prima di smettere di vedere soltanto il nero e regolare il respiro, poi però ho iniziato a vedere qualcosa. Delle sagome bianche in movimento su uno sfondo verde/giallo. Si iniziava a delineare una forma simile a una testa di un felino o qualcosa del genere, poi piano piano ha preso forma e ho capito che si trattava di una lince grigia con grandi macchie nere e bianche, ma non sono riuscito a vedere il colore degli occhi o comunque tutta la zona fra la fronte e il naso. L'immagine è scomparsa dopo pochissimo tempo, ma non del tutto, la stessa lince di prima, stavolta cucciola (all'inizio pensavo fosse un gatto) sembrava scavalcare un ostacolo invisibile davanti a me. Riuscivo a vedere tutto il corpo tranne una metà di volto. Poi mi sono sentito chiamare da una voce simile a quella di mio padre e mi sono alzato di scatto pensando che fosse lui, ma non c'era, era a lavorare lontano da casa. Secondo voi è davvero una piccola esperienza di meditazione o soltanto frutto di suggestione?
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 21:11

Buona sera Jolnir,

grazie prima di tutto per aver condiviso con noi la tua prima esperienza...

Alla domanda che poni, cioè se è una possibile suggestione o una vera meditazione purtroppo non posso io darti una risposta certa...

ma semplicemente un parere..

quindi ti dirò che secondo me i presupposti per riuscire c'erano tutti... quindi potrebbe essere sì una meditazione riuscita e un incontro con il tuo animale totem ...di cui puoi trovare in questo link anche la simbologia...

Ora però ti dò un consiglio per essere certo che sia lui e che sei riuscito nella meditazione... non demordere e continua così...vedrai che prima o poi saprai con certezza se è stata la tua prima e vera esperienza...

In questo percorso è molto importante provare sulla propria pelle e continuare a provare perchè le sensazioni come il percorso stesso è personale... quindi per ognuno di noi è diverso...

Un salutone!

Tila
Tornare in alto Andare in basso
Jolnir



Maschile Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 28.12.10
Località : Calabria.

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 21:30

Buona sera, Tila. Figurati, e grazie a te di tutto. Ti dico per cominciare che non ho nessuna intenzione di mollare perchè di compiere questa strada ormai ne ho bisogno. Grazie a questa esperienza mi sono accorto che (ovviamente) ho ancora molto da imparare e tanti ostacoli da buttare giù. Sono sicuro quindi che sarà un percorso molto arduo e come hai detto tu stessa molto personale. La lince da quello che ho capito dal topic che mi hai linkato rappresenta non solo i segreti antichi ma "aiuta i novizi" della divinazione e fa risaltare i talenti nascosti. Bhe, direi proprio che calza a pennello. Poi l'animale guida da quello che ho letto può cambiare. Spero solo di non suggestionarmi troppo perchè questo è uno dei miei più grandi difetti. Grazie ancora e saluti!


Ultima modifica di Jolnir il Mar 28 Dic 2010 - 21:45, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Admin
Admin
Admin


Maschile Capra
Numero di messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 04.02.09
Età : 37
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 21:41

Faccio una piccola premessa: che si chiami subconscio per gli psicologi oppure mondo di sotto per alcuni sciamani, cio che non cambia è che noi quotidianamente abbiamo contatto con realtà psichiche e "interiori", con altre percezionii. Se una percezione ha solidità e continuità vuol dire che, a modo suo, ha la sua coerenza interna, magari non fondata sui tipi di logica che fondano il nostri pensare quotidiani.

Detto questo, se il "contatto" è stato con qualcosa che ha una sua struttura e continuità, c'è anche da ipotizzare che possa ripetersi. Rinnovo con Tila il sugegerimento di riprovare, ma senza ossessionarti, prendilo piu come un gioco.

Alcuni metodi di ricerca dell'animale totem prevedono che a) o lo si incontri almeno tre volte nel primo viaggio nel mondo "altro" oppure b) che successivamente al viaggio lo si "incontri" secondo la logica del "pensiero magico" della sincronia (cioe, se è il leone, lo vedi scritto o raffigurato diverse volte, numerose volte in un arco limitato di tempo), oppure c) che nel viaggio sciamanico hai con lui, e solo con lui un contatto profondo (rispetto magari ad alcune altre raffigurazioni animali che puoi vedere nell'arco della stessa visualizzazione).

Nelle culture antiche il modo di avvicinarsi al concetto di animale totem era molto diverso rispetto a quelli che per noi possono essere i piu adatti.

l'idea in ogni caso di non perdersi in estenuanti sedute è utile: fare cosi è stancante e per nulla produttivo. il farlo solo quando si ha davvero la voglia e il desiderio profondo di conoscere qualcosa di noi stessi invece puo essere una molla piu che adeguata. Ho detto questa ultima cosa non perché credo che tu lo faccia ma per cogliere l'occasione e parlarne, visto che siamo in tema.

Admin
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 21:42

Jolnir ha scritto:
Poi l'animale guida da quello che ho letto può cambiare. Spero solo di non suggestionarmi troppo perchè questo è uno dei miei più grandi difetti. Grazie ancora e saluti!

Gli animali totem come vedrai possono cambiare, aumentare oppure rimanere... quello guida dicono che in genere rimane con te per tutta la vita... ma una cosa mi ha insegnato questo forum che esistono talmente tante credenze, tradizioni ed esperienze sciamaniche che non bisogna soffermarsi su quello che senti o leggi...

ma continuare la ricerca e soprattutto ad un certo punto ti accorgerai che sarà necessario per te imparare a fidarti del tuo istinto...e della tua vocina interiore...

In fondo il viaggio che hai intrapreso serve per ampliare la tua conoscenza e credimi non si finisce mai di imparare...

Continua a chiederti e a porti domande, continua a cercare di conoscere il più possibile e soprattutto ad aprirti, cosa che mi sembra già ti riesce bene, alla natura e al mondo che ti circonda... osserva il mondo non guardarlo semplicemente come fanno gli altri....

un abbraccio

Tila

Tornare in alto Andare in basso
Jolnir



Maschile Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 28.12.10
Località : Calabria.

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 22:09

Quello che avete detto entrambi è molto interessante. Credo che il discorso della "molla" con la meditazione sia lo stesso che vale per il disegno e per la scrittura. Ad esempio ci sono dei momenti della giornata in cui non ho voglia di scrivere perchè ho poche idee, ma quando decido che è arrivato il momento di farlo mi metto a pensare mi vengono davvero tante illuminazioni sulla sviluppo di tutto il contesto. Per quanto riguarda la ricerca dell'animale totem o guida (ci sono differenze fra i due?), credo che seguirò il consiglio di Tila, cioè fidarmi del mio istinto. Poi fra sogni e meditazione prima o poi si farà vivo. Da quello che ho capito bisogna meditare per la stessa meditazione e non con l'unico desiderio di trovare il famigerato spirito. Questo è quello che voglio evitare. Voglio evitare ogni genere di distrazione e suggestione.
Tornare in alto Andare in basso
Tila
Iniziato Sciamano
Iniziato Sciamano


Femminile Serpente
Numero di messaggi : 1826
Data d'iscrizione : 22.03.10
Età : 39
Località : Prov. CN

MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Mar 28 Dic 2010 - 22:33

Jolnir ha scritto:
Voglio evitare ogni genere di distrazione e suggestione.

lasciati andare... e come ti ha suggerito Admin non fare che ciò diventi una ossessione...

Lascia che tutto fluisca liberamente come può essere l'ispirazione nel disegnare o nello scrivere...

Nelle mie prime esperienze di meditazione, come poi leggerai nei miei vecchi post, avevo una certa difficoltà a trovare il mio animale e poi del tutto casualmente lo incontrai nella vita quotidiana... mi si presentò davanti ai miei occhi e lo capii subito che era lui...

Il come? Lo sapevo dentro di me... ma poi in seguito si presentò nelle mie meditazioni... e continuai a vederlo anche nel quotidiano spesse volte... non avevo bisogno di conferme... lo sapevo e basta... presto lo capirai anche tu Very Happy


Dunque per le differenze... allora in genere l'animale guida o spirito guida è colui che ti accompagna nella vita diventando una presenza fissa che ti "guida" appunto nel tuo percorso...
E' considerato più che altro una vera e proprio entità, è uno spirito che si trasforma in forma animale per poterti accompagnare. Può cambiare durante la tua vita.

L'animale totem può cambiare spesse volte, può essercene più di uno e in genere si presenta per darti un messaggio preciso che magari ti serve solo per quel determinato periodo della tua vita...il famoso simbolismo che troverai nelle varie schede per intenderci...e tra le altre cose la sua simbologia o le caratteristiche si avvicinano a quelle della persona che lui accompagna.

Però devi sapere che anche qui varie sono le interpretazioni in alcune culture non fanno distinzioni mentre ad esempio per i Nativi Americani ci varie regole, tipo ad esempio che secondo loro ci sono 9 animali totem per ogni individuo...

Ora scusami, perchè il discorso è lungo e incomincio a sentire gli occhi pesanti... e poi sicuramente Admin ti risponderà meglio...

Chiudo augurando a tutti voi una buona notte!

Tila
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Prima esperienza di meditazione   Oggi a 18:22

Tornare in alto Andare in basso
 
Prima esperienza di meditazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum di sciamanesimo, antropologia e spirito critico :: SCIAMANESIMO :: I TEMI DELLO SCIAMANESIMO - THEMES OF SHAMANSIM :: PachaMama voglio diventare sciamano: da dove inizio?-
Andare verso: